Home page

Alfredo D'Angelo (Catania 1903 Milano 1986)
"Primo studio per il premio Ascom"

back

Vai alla scheda
Alfredo D'Angelo (Catania 1903  Milano 1986)

Tecnica mista a matita, carboncini e leggeri rialzi in biacca bianca su cartoncino, misure cm. 50 x 70, firma in basso a sinistra.

L’originalissima composizione rappresenta una città di grattacieli e complicati viadotti, articolata in un complesso scenario di macchine ed enormi ingranaggi produttivi;  al centro di tutto questo, seduto sopra la bocca di una galleria che sembra ingoiare un fiume nel ventre della città, un ironico omino pesca solitario con la sua lenza che scende fino all’acqua (foto di dettaglio 1) .

Come  indica la scritta sul retro del cartone, si tratta di un primo studio per un’opera con cui il pittore partecipò al premio ASCOM, negli anni ‘60 del secolo scorso (foto di dettaglio 2).

Alfredo D’angelo (Catania 1903 – Milano 1986) è stato artista eclettico e geniale, singolare figura di pittore molto apprezzato nella sua città d’elezione (Milano) e vincitore di numerosi premi di pittura.

La foto di dettaglio 3 rappresenta l’incorniciatura in legno grezzo da noi suggerita.