Home page

Antonio Brighenti (Clusone 1810-1893)
Il Dott.Francesco Fustinoni

back

Vai alla scheda
Antonio Brighenti (Clusone 1810-1893)

Antonio Brighenti (1810-1893) svolse tutta la sua carriera di pittore nella natìa Clusone (Bergamo), a contatto con la ricca tradizione artistica bergamasca.

Formatosi sotto la direzione di Giuseppe Diotti all’Accademia Carrara di Bergamo, dove fu compagno di studi del Piccio, di Trécourt, Coghetti ecc., Brighenti fu attivo in tutti i generi pittorici richiesti dalla vivace committenza locale, inclusa quella ecclesiastica, ma è nel ritratto che diede il meglio della sua capacità creativa.

I ritratti di questo pittore ci offrono una straordinaria galleria di personaggi bergamaschi della Val Seriana intorno alla metà dell'Ottocento, di tutte le classi sociali, semplici e naturali, mai stereotipati, colti sempre con orobico realismo, garbata ironia, sincera resa psicologica.

Il ritratto qui presentato è uno dei più riusciti, e rappresenta il medico Francesco Fustinoni mentre firma una ricetta con cui prescrive una cura a base di piante medicinali.

Epoca: circa 1840/45 Olio su tela di cm.67 x 58.  

Il dipinto è contenuto in una bella cornice a gola, dorata, coeva.